#thatPOWER: pura propaganda “illuminata”


Ho da poco visto il videoclip di #thatPOWER, ultimo lavoro musicale di Will.I.Am in collaborazione con Justin Bieber. A dire il vero, quasi ogni pezzo di Will.I.Am è perfettamente in linea con i miei gusti musicali; ma non posso non vedere oltre.

Voglio precisare che non sono un paranoico, semplicemente subisco l’effetto di non avere veli davanti agli occhi; invece tanti non vedono, pur avendo occhi per guardare. Per questo motivo, di seguito riporto quanto c’è nel video e che tu stesso potrai verificare… poi sarai tu a scegliere se credere o meno che tutto quanto abbia un secondo fine o che semplicemente è frutto della mia (non solo mia comunque) fantasia.

Premessa

Will.I.Am sembra preferire un aspetto dell’agenza degli Illuminati e cioè quella di avere una popolazione mondiale simile a robot. Infatti, se vai su YouTube e cerchi un po’ di videoclip di Will.I.Am, noterai che in ognuno c’è un accenno esplicito a robot, cyborg o in generale ibridi.

Se non lo sai, per gli Illuminati sembra essere fondamentale microchippare la popolazione mondiale (occhio all’RFID), per sottometterla ed uniformarla al proprio volere… proprio come robot.

Cosa c’è nel video

Cominciamo dalla copertina (visibile all’inizio di questo articolo). Rappresenta la Corona della regina Elisabetta. La regina Elisabetta è una degli Illuminati più importanti in assoluto.

Tra i vari fotogrammi è possibile inoltre osservare cyborg, piramidi, l’occhio di Horus ed il Cubo, oggetto di culto per l’adorazione di Saturno. In tutto il video, inoltre, i ballerini – compreso Will.I.Am – si muovono a scatti, sincronizzati ed uniformi, come accennavo nella premessa.

Ma andiamo nel dettaglio, di seguito riporto il punto esatto del video (espresso in minuti e secondi) dove è possibile vedere ciò che descrivo.

0:28

Fa la sua comparsa il Cubo. Questo simbolo è un antico ritorno al passato occulto per mostrarci che i demoni controllano gli Illuminati i quali controllano il mondo attraverso la manipolazione del mondo reale intorno a noi. Successivamente dal Cubo si stacca un tronco di piramide (la cima di una piramide), il quale si illumina e dice: “And oh, i’m alive, i’m alive, i’m alive [E oh, io sono vivo, sono vivo, sono vivo]”.

1:00

Piramidi. Veramente all’interno del video ci sono un mucchio di piramidi. Qui si possono vedere un paio di piramidi capovolte, giusto per indicare l’origine satanica degli Illuminati (normalmente i satanisti amano capovolgere le cose).

2:08

Altra piramide. Questa volta illuminata.

2:59

In realtà il movimento inizia un secondo prima e culmina con la mano accanto all’occhio destro con il pollice e l’indice giunti. Dura pochissimi fotogrammi quindi fai attenzione. Questo è un tipico gesto massonico ed è un riferimento all’occhio di Horus, o occhio onniveggente.

3:00

Qui è interessante. Mentre Will.I.Am ripete la parola “fire [fuoco]” appaiono i soliti ballerini, ma uno ha in mano una strana valigia (in realtà già all’inizio del videoclip si intravede, ma qui è chiara). Assomiglia molto alla Nuclear Football, la leggendaria valigetta che segue il presidente degli Stati Uniti d’America, con le procedure d’emergenza tra cui la procedura di lancio delle armi nucleari. Mentre la si vede in primo piano, la canzone dice: “fire, fire, whatever doesn’t kill you [fuoco, fuoco, ciò che non ti uccide]”. Solo un caso?

3:16

Rifà la sua comparsa il Cubo ed anche in questo caso, il tronco di piramide si illumina e dice “And oh, i’m alive, i’m alive, i’m alive [E oh, io sono vivo, sono vivo, sono vivo]”.

3:40

Si parlava prima dell’occhio di Horus. A questo punto è in primo piano e rimane li per ben 5 secondi, giusto se qualche distratto se lo fosse perso prima.

3:50

Siamo alla fine e la voce del Cubo appare di fronte a quella che appare come la tipica rappresentazione della scaletta di discesa di un U.F.O. (facci caso!). Successivamente c’è un balletto robotico che sembra rappresentare una fusione tra diversi “componenti”.

4:37

Qui il Cubo riappare e spara un raggio laser nello spazio. Onestamente non so cosa voglia rappresentare, magari vuole lanciare un segnale a qualcuno. Molto probabilmente vedremo un allusione a questo in un prossimo video di Will.I.Am.

Conclusione

Sono un po’ troppe le coincidenze e ti posso garantire che di riferimenti come questi, i videoclip ne sono pieni.

Una volta qualcuno mi chiese: “a cosa servono se poi gli altri non sono in grado di capirli?“. In realtà, questi messaggi non sono per tutti, ma solo per chi sa: per gli Illuminati, se vogliamo utilizzare la loro terminologia.

Potrebbe anche essere un impegno che, chi vuole avere e continuare ad avere successo, ha l’obbligo di rispettare; pena la distruzione del loro successo. Non a caso, tutti e ripeto, tutti gli artisti di fama mondiale e di successo – siano essi italiani o stranieri – hanno collegamenti con la Massoneria e gli Illuminati.

Che sia questo il famoso contratto da firmare per vendere l’anima al Diavolo?